Nigeriano espulso arrestato al Brennero

Ha provato a rientrare in Italia nonostante avesse ricevuto, due anni fa, un decreto di espulsione che gli vietava l'ingresso nel nostro Paese per cinque anni. L'uomo, un cittadino nigeriano di 39 anni, è stato fermato da agenti del commissariato di Brennero mentre si trovava a bordo di un treno proveniente da Monaco di Baviera e diretto a Verona. Identificato grazie alle impronte digitali è stato dichiarato in arresto per ingresso illegale in Italia. Il giudice del tribunale di Bolzano ha convalidato l'arresto e disposto una nuova espulsione.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. A Campoluzzo gelo 'record' Sfiorati i -40
    Il Giornale di Vicenza
  2. Embraco: Calenda, fondo anti-delocalizzazioni per evitare fughe - InfoOggi.it
    Info Oggi
  3. Benko si aggiudica Elbtower Amburgo, grattacielo di 233m
    L'Adige
  4. Cosa sono Spazio e Tempo Il dialogo tra scienziati
    L'Adige
  5. Boom dei contratti a chiamata: +188,7% Interinali più dei tempo indeterminato Bene le assunzioni di giovani, +14,6%  
    L'Adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Carzano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */